Brand Reputation per le aziende: cos’è e 8 consigli per migliorarla

Brand Reputation per le aziende: cos’è e 8 consigli per migliorarla

Cosa pensa il pubblico del tuo brand?

La reputazione di un marchio non è altro che quel fattore, difficilmente quantificabile oggettivamente, che indica il grado di successo (o meno) di un brand. Semplificando, la reputazione rappresenta il modo in cui i potenziali clienti percepiscono un’azienda e i suoi prodotti o servizi.

La Brand Reputation non è altro che il grado di affidabilità che la tua azienda è in grado di dimostrare  nei confronti del pubblico di riferimento. Tale concetto fa riferimento sia al mercato online che a quello offline.

Perché la Brand Reputation è importante?

La capacità della tua azienda di vendere prodotti e servizi e generare riacquisto da parte dei clienti fidelizzati è legata a doppio nodo al concetto di Brand Reputation.

La propensione all’acquisto di prodotti o servizi di un determinato marchio da parte dei clienti è influenzata dall’esperienza diretta avuta con il brand e dalle opinioni trasmesse tramite passaparola.

Tutto ciò è parte integrante del concetto di Brand Reputation.

L’analisi e il miglioramento della Brand Reputation deve essere uno dei punti fermi di qualsiasi strategia di marketing, in particolar modo di quella digitale.

Gli strumenti web, infatti, permetto la misurazione e il monitoraggio dei feedback degli utenti in modo preciso, raffrontabile e oggettivo.

Quali sono gli elementi che compongono la Brand Reputation?

La reputazione della tua azienda presso il pubblico di clienti potenziali e stakeholder è determinata da diversi aspetti:

  1. Le strategie definite e poste in atto nel corso del tempo;
  2. La solidità e le qualità umane della leadership;
  3. Le performance economico – finanziarie e il tasso di crescita;
  4. La qualità dei prodotti e servizi proposti su mercato;
  5. La convenienza economica dei prezzi;
  6. Il grado di innovazione rispetto alla concorrenza;
  7. Il grado di soddisfazione e la professionalità delle risorse umane facenti parte dell’azienda;
  8. La responsabilità sociale, ovvero l’attenzione dimostrata nei confronti dell’ambiente e della comunità in cui l’azienda opera.

Com’è possibile misurare la reputazione di un marchio online e offline?

La misurazione e il monitoraggio della Brand Reputation è di fondamentale importanza sia online che offline.

Per capire cosa il pubblico pensi di un brand, infatti è importare monitorare in modo preciso le “conversazioni” digitali e le intenzioni concrete dei potenziali clienti.

Analizzare la brand reputation offline risulta un compito complesso che prende forma attraverso l’utilizzo di indagini quali-quantitative che mirano a comprendere e misurare le intenzioni delle persone rispetto a specifici prodotti e servizi.

Online, invece, il monitoring risulta semplificato dall’utilizzo di strumenti di indagine più precisi e oggettivi.

Le principali strategie da mettere in campo per migliorare la Brand Reputation

Una volta analizzato lo status quo della reputazione del tuo marchio risulta di fondamentale importanza lavorare costantemente per migliorare e alimentare positivamente la Brand Reputation al fine di incoraggiare nuovi acquisti e rafforzare la fidelizzazione dei tuoi consigli.

Ecco 8 consigli da mettere subito in pratica per alimentare costantemente in senso positivo la Brand Reputation della tua azienda.

1 – Crea contenuti di qualità per i tuoi clienti

Per rafforzare la tua Brand Reputation crea contenuti utili, interessanti e originali che siano in grado di attribuire maggiore valore al tuo operato, alla tua azienda e ai tuoi prodotti

2 – Incentiva i tuoi clienti a esprimere e condividere feedback positivi

Ormai quasi nessuno acquista qualsiasi tipo di prodotto o servizio o si affida a un’azienda senza aver prima dato un’occhiata alle relative recensioni online. Vuoi che i nuovi potenziali clienti si fidino del tuo brand? Incoraggia gli utenti a lasciare recensioni sul tuo sito, magari offrendo in cambio un coupon o uno sconto sul prossimo acquisto.

3 – Dedica attenzione alla multicanalità

Per migliorare la Brand Reputation della tua azienda devi essere in grado di approntare un’efficace strategia di comunicazione che si snodi su diversi canali, sia online che offline. Sfrutta in modo efficace quanti più touch point di comunicazione possibili con i tuoi clienti e potenziali tali: incrementa la tua visibilità ed esponi il tuo brand verso nuovi utenti in modo positivo e autorevole.

4 – Collabora con influencer e figure autorevoli del settore

Contatta gli influencer e i personaggi di riferimento per il settore in cui operi: chiedi loro, un’intervista, una collaborazione e qualsiasi forma di visibilità che permetta dare lustro alla tua azienda.  Buona parte del lavoro degli influencer è proprio dedicato a migliorare la propria immagine online, così da poter poi ‘influenzare’ positivamente quella di altri brand.

5 – Risolvi le criticità riscontrate dal tuo pubblico

Il monitoraggio della Brand Reputation, aspetto strategico e cruciale, ti permette di analizzare cosa pensa il pubblico della tua azienda. Questo vuol dire che, molto probabilmente, verrai a conoscenza di alcuni aspetti negativi riguardanti il tuo brand.

Risulta molto importante porre rimedio a tali elementi per migliorare la Brand Reputation percepita dal tuo pubblico. Cerca di affrontare e risolvere, uno alla volta, tutte le criticità segnalate dai clienti: dare loro ascolto ti permetterà di migliorare la reputazione della tua azienda.

6 – Interagisci con i tuoi clienti

I tuoi potenziali clienti sono in primis persone. Per questo, vale la pena di interagire con loro direttamente. Può apparire come una perdita di tempo, ma in realtà non è così: fornisci un feedback adeguato a un tuo cliente, se fatto seguendo i dettami della comunicazione efficace, diventerà uno dei tuoi migliori ambasciatori.

7 – Mantieni le promesse

Nessuna azienda dovrebbe mai fare promesse che poi non è in grado di mantenere. Rispetta i tempi, sii coerente e rispetta gli impegni presi: fai in modo che le aspettative dei tuoi clienti non vengano mai disattese.

8 – Monitora la Brand Reputation dei tuoi concorrenti

Presta sempre attenzione a raffrontare la Brand Reputation della tua azienda con quella dei tuoi concorrenti. Il tuo posizionamento di mercato dipende da loro.

Oltre a monitorare la tua immagine aziendale online, dunque, devi analizzare anche quella dei tuoi concorrenti, così da capire quali sono i suoi punti deboli, i suoi punti di forza e le sue strategie.

In conclusione, la Brand Reputation rappresenta una leva fondamentale e strategica per la crescita del tuo Business. Deve rappresentare un ingrediente fondamentale della tua strategia e, come tale, merita un monitoring e un’analisi costante e mirata. Contattaci per saperne di più.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Commento (obbligatorio)

È possibile utilizzare tag e attributi HTML:

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.