Riapre il Bando Brevetti+: scadenze e nuovi fondi

Riapre il Bando Brevetti+: scadenze e nuovi fondi

Riapre il Bando Brevetti+ che da sempre riscuote un grande successo da parte degli imprenditori, tanto che l’ultima edizione ha visto i fondi andare esauriti in soli venti giorni.

Si tratta dell’iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico volta alla valorizzazione economica dei brevetti e la capacità competitiva delle aziende che si concretizza a nell’erogazione di incentivi per acquisto di servizi volti a favorire redditività, produttività e sviluppo di mercato di un brevetto in ambito:

  • Industrializzazione e ingegnerizzazione;
  • Organizzazione e sviluppo;
  • Trasferimento tecnologico.

Vediamo dunque i termini per la presentazione delle domande di accesso al Bando Brevetti+ e i nuovi stanziamenti.

=> Marchi e Brevetti: riapertura bandi PMI

Bando Brevetti+: nuove domande al via

Dal 21 ottobre 2020 sarà possibile presentare le nuove domande di accesso al Bando Brevetti+. Il form online per la presentazione delle nuove domande sarà disponibile sul sito Invitalia a partire dalle ore 12:00 del 21 ottobre 2020 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

Con il decreto direttoriale del 29 luglio 2020, il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, ha rifinanziato il Bando Brevetti+, con uno stanziamento di 25 milioni di euro.

A fronte della nuova dotazione finanziaria, il MiSE fornisce alle imprese interessate le seguenti indicazioni al fine di rendere operative le disposizioni previste dal predetto Bando Brevetti+:

  • per le domande di agevolazione presentate a valere sul Bando «Brevetti+» alla data del 31 gennaio 2020, data di sospensione dello sportello, e che non trovano copertura finanziaria con le risorse originariamente stanziate per il suddetto bando, sarà immediatamente avviata l’attività istruttoria da parte del soggetto gestore;
  • ai fini della corrispondenza e dell’invio della documentazione resta valida la casella PEC brevettiplus@pec.invitalia.it.

Per il resto restano valide disposizioni contenute nel Bando Brevetti+ 2020.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Commento (obbligatorio)

È possibile utilizzare tag e attributi HTML:

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatorio)