Ricerca e innovazione la soluzione della regione Lombardia per le PMI

[space height=”10″]
Ricerca e Innovazione, il tema caldo e la speranza per le PMI del territorio nazionale, è l’argomento centrale oggetto del convegno del 22 settembre 2014 che si terrà a Milano nelle sale del Palazzo Turati.

L’evento, voluto dalla Regione Lombardia è finalizzato alla presentazione del Bando Ricerca e Innovazione 2014, l’iniziativa frutto anche e soprattutto dei desiderata di Horizon 2020, punta a incentivare, mediante lo stanziamento di fondi e conoscenze, la crescita in direzione delle nuove tecnologie delle piccole e medie imprese del territorio locale.

Sede del convegno: Via Meravigli, 9/b, palazzo Turati, Milano

Non si tratta solo del trasferimento di liquidità necessarie per i nuovi investimenti ma soprattutto di un processo di acquisizione di know how e nuove conoscenze anche mediante l’inserimento di ricercatori e personale altamente specializzato, in grado di orientare le imprese, così rese più competitive, verso il difficile mondo dei “brevetti”.

  • Nello specifico il bando consta di una programmazione, resa più snella e accessibile di contributi a fondo perduto che la Regione devolve per R&S, trattasi dunque di nuove tecnologie digitali, tecnologie e strumenti che si adeguino agli sviluppi in fieri del megalitico evento dell‘EXPO 2015 e ad un inserimento più efficiente delle imprese all’interno del mercato europeo. Non da ultimo, il bando prevede importanti strumenti e misure per valorizzare le risorse umane e tutto il comparto del personale di cui le stesse necessitano ma che spesso fanno fatica a sostenere per le difficoltà, ormai congenite, del sistema economico generalmente inteso.

Sul link antistante sono disponibili, inoltre, più specifici chiarimenti riguardo le tipologie di impresa ammesse ai finanziamenti nonché le modalità e i requisiti del progetto di innovazione di cui le PMI si fanno portatori.

Il bando è stato reso accessibile da Bandi Imprese Lombarde a partire dal 16 ottobre 2014 fino al 25 marzo 2015.

[fonte]

crediti foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Studio Rubino Srl
PI: 02316340799

Via Cola di Rienzo, 265
00193 ROMA (RM)
Tel: (+39) 0350075287
staff@studiorubino.com